Week end amaro per la Libertas Femminile

Week end amaro per la Libertas Femminile che perde i tre match dei campionati di Serie C, Juniores e Giovanissime.

La prima squadra perde 3 a 1 sul campo della capolista Pistoiese, che continua a viaggiare a punteggio pieno in cima alla classifica del campionato regionale toscano. Le rossonere di Elena Bruno partono bene, sfiorano il gol con Giorgetti, e passano in vantaggio al sedicesimo con Martinelli, che trasforma in gol un ottimo assist di Russo; il match prosegue a ritmi alti: le
padrone di casa sfiorano il pari colpendo un palo, le ospiti vanno vicine al raddoppio con Pantaleo, Russo e Vergaro. Prima dell’intervallo il pari ospite con l’ex Pucci, che sigla la rete dell’uno a uno con cui si va negli spogliatoi.

Nella ripresa è subito Pistoiese: al terzo gol dell’altra ex, Simona Bianchi, e all’ottavo è ancora
Pucci a punire Pucitta e a firmare il terzo gol delle padrone di casa. La Libertas non ci sta e con Pantaleo sfiora il secondo gol in almeno tre occasioni, ma la porta delle ospiti non viene più violata e al triplice fischio a Martinelli e compagne resta l’amaro in bocca per le tante occasioni non concretizzate.

Giornata sfortunata anche per le Giovanissime che perdono di misura sul campo dell’Empoli, che batte le ragazze di mister Del Carlo per due a uno, ribaltando l’uno a zero iniziale firmato da Moriconi.

Match da dimenticare invece per le Juniores che subiscono un perentorio 11 a 0 dalla Fiorentina, che dimostra e conferma di essere la favorita principale per la vittoria finale.

30-10-2017 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi