Parla Favarin alla vigilia di Pontedera – Lucchese

Le dichiarazioni di Mister Favarin alla vigilia di Pontedera – Lucchese.


Una vittoria con l’Albissola ci avrebbe permesso di uscire dalla zona playout già a dicembre, un risultato straordinario vista la penalizzazione. Così non è stato, ma a Pontedera ci riproviamo e abbiamo tutte le intenzioni di andare a giocarcela per conquistare i tre punti.

Le partite ravvicinate e le squalifiche mi impongono di far rifiatare alcune nostre pedine fondamentali. Vista l’assenza per somma di ammonizioni di Gabbia e Martinelli sicuramente cambierà l’assetto difensivo e devo valutare ancora se schierare una linea difensiva a tre o a quattro. Sono sicuro che chi ha giocato meno saprà dare il cento per cento e contribuire positivamente alla causa. Questa è e deve essere la grande forza del nostro gruppo.

Il Pontedera è un’ottima squadra, che sta sorprendendo tutti con uno stile di gioco propositivo e risultati al di là di ogni aspettativa. Vivono un momento di grande forma, ma noi non possiamo permetterci di sbagliare. Giocheremo la partita a viso aperto, consapevoli dei nostri mezzi e dell’importanza della posta in palio. Vogliamo chiudere questo girone di andata con una grande prestazione e, se il campo ci darà ragione, anche con un risultati positivo.

25-12-2018 | Ufficio Stampa

Share Now

Altre notizie

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi