La Lucchese assolta dal pagamento dei danni allo stadio Borelli di Correggio

La Corte Federale d'Appello ha accolto il ricorso presentato dall'avvocato Luca Cantini

La Lucchese assolta in appello dal pagamento di undicimila euro per i danni all’impianto sportivo “Walter Borelli” di Correggio a seguito della gara Correggese-Lucchese del 4 maggio scorso. La Corte Federale d’Appello ha infatti accolto il ricorso presentato dall’avvocato di parte rossonera Luca Cantini contro la sentenza in primo grado che condannava la Lucchese al risarcimento dei danni. In precedenza la commissione vertenze economiche aveva già ridotto la cifra dai diciottomila euro richiesti dal club emiliano a undicimila euro.

A.S. Lucchese Libertas 1905 - SRL 

Via dello Stadio presso Stadio Porta Elisa

Lucca

P.IVA 02250480460

Tel: 0583-1809710

Fax: 0583-1809711