Galderisi: mi aspetto una squadra che pensi, lotti e giochi insieme

La conferenza stampa di presentazione di mister Galderisi e la preparazione della partita di domani contro il Rimini

Presentato oggi il nuovo responsabile tecnico della prima squadra, Giuseppe Galderisi, alla vigilia del match contro il Rimini.


«Quest’anno ho deciso di aspettare il momento giusto e la chiamata della Lucchese ha cambiato tutta la situazione. Il presidente e io abbiamo fatto una riflessione e sono molto onorato di essere nuovamente qui. La trattativa è stata facile e veloce per la voglia di entrambi di riallacciare il rapporto. Vivo di scintille e di emozioni e sono tornato qui dove mi sono sempre sentito a casa. Ci sono cose nel calcio che vanno al di là di una partita giocata bene o vinta da allenatore. Tra queste c’è l’affetto della gente e a Lucca in pochi mesi l’anno scorso siamo riusciti a realizzare qualcosa di eccezionale tutti insieme. Ero impaziente di riprendere a lavorare. Ho ritrovato cinque miei giocatori della stagione passata e voglio imparare a conoscere i nuovi alla svelta ma senza frenesia e senza perdere la qualità. Devo guadagnarmi il rispetto della squadra. Non sono arrivato qui con la bacchetta magica, ma porto il mio sorriso e la mia fame insieme alla voglia di fare bene tutti insieme. Da adesso alla fine sarà tutto complicato. L’entusiasmo deve aiutarci ad alzare la testa e a farci sentire più forti, ma bisogna trasformarlo in fatti concreti. Non sono arrivato qui per fare lo scienziato e cercherò di adattare la squadra al mio modo di giocare senza però stravolgimenti. Chiedo a tutti di starci vicino e prometto ventiquattro ore dedicate a lavorare per la crescita e il futuro della società. Domani avremo di fronte una squadra affamata come il Rimini e mi aspetto una squadra che pensi, lotti e giochi insieme. Vi aspetto domani allo stadio e forza Pantera».

A.S. Lucchese Libertas 1905 - SRL 

Via dello Stadio presso Stadio Porta Elisa

Lucca

P.IVA 02250480460

Tel: 0583-1809710

Fax: 0583-1809711