Galderisi: Dobbiamo aggiungere solidità e concretezza

Le parole del mister alla vigilia del match contro l'Arezzo

Le dichiarazioni del tecnico rossonero alla vigilia della sfida contro l'Arezzo:


«Quella di domani sarà una partita molto importante come lo era quella di due settimane fa contro il Rimini. Siamo a due punti dai play out e la sconfitta di domenica ci deve far capire che i conti non dobbiamo farli alla lunga ma partita per partita. Sotto il profilo mentale è buono tornare subito in campo anche se avrei voluto più tempo per preparare la gara, mettere a posto alcuni giocatori e far loro assimilare meglio determinati concetti. Dovremo prestare molta attenzione e continuare a migliorare. Recuperiamo il capitano Nolè, anche Mingazzini dovrebbe farcela mentre Altobello non ci sarà così come Sartore che non vedo l’ora di poter avere a disposizione. Abbiamo Fanucchi e Benvenga che sono usciti acciaccati dalla partita di Pontedera. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre potenzialità e capire che se non facciamo risultato domani soffriremo fino alla fine del campionato. La rabbia non basta per vincere le partite, dobbiamo aggiungere solidità e concretezza. Dobbiamo essere meno frenetici negli ultimi venti metri, tenere gli attaccanti di più in area e portare per loro palloni con qualità. L’Arezzo è una squadra concreta e molto difficile da affrontare. Sarà una grande battaglia. Forza Pantera».

A.S. Lucchese Libertas 1905 - SRL 

Via dello Stadio presso Stadio Porta Elisa

Lucca

P.IVA 02250480460

Tel: 0583-1809710

Fax: 0583-1809711